Pixel Facebook

Per quanto le torri evaporative vengano spesso considerate dalle concerie un semplice optional dell’essiccatoio sottovuoto, la sua presenza è fondamentale per una buona essiccazione della pelle.

Dato il grande consumo d’acqua dell’industria conciaria, è importante che nel sottovuoto il circuito dell’acqua fredda sia chiuso. Questo però porterebbe ad un eccessivo riscaldamento dell’acqua in questione, abbassando la qualità dell’essicazione.
Per questo una torre di raffreddamento correttamente dimensionata è fondamentale per servire un sottovuoto.

Per ovviare a questo problema Mec Man fornisce torri evaporative di diversi marchi, materiali, dimensioni e forme. Come di nostra abitudine però non ci limitiamo alla fornitura del prodotto, ma ci occupiamo anche della manutenzione, ricambistica ed impiantistica necessarie all’avvio e al corretto funzionamento di questi macchinari.

Considerando inoltre che il posizionamento della torre di raffreddamento influenza fortemente la sua performance (ventilazione nel luogo scelto, esposizione al sole), estendiamo il nostro servizio di consulenza tecnica anche a questa parte dell’impianto di essiccazione sottovuoto.

COME FUNZIONA UNA TORRE EVAPORATIVA? 

In questo dispositivo l’acqua fredda di ritorno dal sottovuoto viene rilasciata sopra a dei pacchi di scambio a nido d’ape, che spezzano il getto. Il ventilatore crea una ventilazione forzata che, tramite evaporazione, abbassa la temperatura dell’acqua.

Contattaci

*Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy